Villa Serena torino, casa di riposo con cucina interna

Salute anziani: prevenire la bronchite

Come favorire la salute delle vie respiratorie in modo naturale per prevenire la bronchite? La prevenzione passa dall'alimentazione e da alcune piccole accortezze.

Pubblicato il 03/11/2017

Con l'arrivo della stagione fredda possono arrivare anche i primi raffreddori e se vale la regola generale di non trascurare neanche un piccolo malanno, per le persone anziane è molto importante proteggere e curare l'organismo in vista dell'inverno.

La bronchite negli anziani è piuttosto semplice da contrarre: le cause della bronchite acuta spesso sono da imputare a un raffreddore non curato o ai classici malanni di stagione.

La bronchite è un'infiammazione della mucosa che riveste i bronchi, che sono i condotti che portano l'aria ai polmoni. E' sostanzialmente di due tipi: cronica o acuta.

La prima è un risultato di danni prolungati alle vie aree che possono essere dovuti a fumo o smog; la bronchite acuta, invece, è generalmente scatenata da un virus che ha già intaccato le vie respiratorie e si è esteso poi ai bronchi.

La miglior prevenzione per la bronchite cronica è dunque prendersi cura delle proprie vie respiratorie nel corso del tempo: evitando di fumare, cercando di respirare più "aria buona" possibile e curando il sistema immunitario.

Sintomi della bronchite acuta

Gli anziani vivono una condizione paradossale per quanto riguarda le complicanze del raffreddore: con l'età infatti il corpo sviluppa maggiori difese immunitarie verso i virus più diffusi come quello dell'influenza, ma allo stesso tempo, essendo il sistema immunitario più delicato e meno efficiente, la malattia può durare di più ed è più facile che sfoci in altre patologie.

Il primo sintomo che porta a diagnosticare la bronchite è la tosse persistente e ricca di muco, che può presentarsi con o senza febbre.

Altri sintomi della bronchite sono la difficoltà a respirare, il fiato corto e un senso di oppressione al torace abbinati a dolori articolari e talvolta febbre.

Prevenire la bronchite negli anziani

Prevenire la bronchite negli anziani

Prevenire la bronchite, come qualsiasi altra malattia, è un gesto che va fatto quotidianamente e con costanza.

La prima soluzione è prevenire la bronchite in modo naturale, passando da piccole abitudini di prevenzione e soprattutto dall'alimentazione.

Prevenire la bronchite in modo naturale con le Vitamine

Un alleato importante nel prevenire la bronchite negli anziani è la Vitamina C, un potente antiossidante che aiuta le cellule del corpo a difendersi dalle aggressioni esterne. Un'altra vitamina che rafforza il sistema immunitario è la Vitamina D.

Alcuni alimenti ricchi di Vitamina C sono gli agrumi, che proprio con l'arrivo dell'inverno diventano frutta di stagione e poi diverse verdure come la lattuga, il radicchio, gli spinaci, i broccoli, i pomodori, le patate novelle e i cavoli e cavolfiori.

Per quanto riguarda la Vitamina D può essere assunta mangiando il pesce e gli oli che esso contiene, le uova, soprattutto il tuorlo, il latte, il burro; corn flakes e cereali e le verdure verdi ne sono ugualmente ricchi.

Qui la soglia massima è di 15 microgrammi al giorno per le persone over 50. Se ne sconsiglia l’uso a coloro che soffrono di patologie renali o di ipertiroidismo.

Se invece si preferisce assumere la Vitamina C sotto forma di integratore, si consiglia di non superare i 90 microgrammi al giorno. Inoltre l'assunzione di questi integratori è sconsigliata ai soggetti affetti da insufficienza renale.

Vie respiratorie pulite

Un'altra soluzione per prevenire la bronchite è evitare che si formi il muco nei condotti respiratori, a tale scopo ci aiutano lo zenzero e la cipolla, che disinfettano e sono ottimi espettoranti.

Ovviamente astenersi dal fumo è un'ottima prevenzione e anche camminare nella natura aiuta a rigenerare le nostre vie respiratorie affaticate dalla vita in città.

Salute anziani a tuttotondo nella nostra casa di riposo

In genere, per la salute dell'anziano è sempre bene compiere attività che mettano in funzione più meccanismi fisici possibile in modo da mantenere il corpo attivo.

Ad esempio nella nostra struttura RSA di Torino (Carmagnola) disponiamo di un grande parco proprio per dare ai nostri Ospiti la possibilità di fare del bene al proprio corpo compiendo un'attività piacevole e dolce, come passeggiare.

Inoltre presso la nostra RSA proponiamo un menù vario e salutare, studiato apposta per le esigenze specifiche delle persone anziane e calibrato in base alla stagione.

Casa di Riposo convenzionata ASL
Non ci sono orari di visita nella nostra casa di riposo
Videochiama gratuitamente con Skype il tuo caro

Residenza Villa Serena di Perloro S.r.l. - Via Valobra, 197 - 10022 Carmagnola (Torino) - Tel.011.9723162 - P.I. 11464860011
Privacy - Cookie
Siti web Torino Mantanera
Casa di riposo Torino - Residenza per anziani Carmagnola