Villa Serena torino, casa di riposo con cucina interna

Alimenti per anziani debilitati e vincolati a letto

Tutti i consigli su alimentazione, idratazione e integrazione per chi non può muoversi

Pubblicato il 11/12/2020

Condurre una vita sana e attiva e senza dubbio doveroso, così come seguire una corretta alimentazione. Purtroppo però in alcuni casi non è possibile soddisfare questi requisiti, come accade a molte persone anziane allettate.

Ecco perché è necessario, in determinate situazioni cliniche, adattare la dieta introducendo specifici alimenti per anziani debilitati.

Idratazione e alimentazione anziani allettati: cosa preferire e cosa evitare

Un anziano vincolato a letto va incontro inevitabilmente a numerosi fastidi, come le piaghe da decubito, causati perlopiù dalla staticità protratta per lunghi periodi.

Risulta quindi fondamentale, prima di tutto, prestare particolare attenzione all’idratazione, che deve essere costante e frequente durante la giornata, dal mattino alla sera. Anzi, sarebbe meglio addirittura incrementare l’assunzione di liquidi fino ad arrivare ad un minimo di un litro di acqua al giorno, bevendo anche quando non si sente il bisogno.

Un’ottima soluzione per integrare liquidi e vitamine potrebbe essere, alla sera, il brodo di verdure. Ma bisogna certamente evitare bevande ricche di caffeina, poiché aumentano la pressione sanguigna, oltre alle bevande gassate, dal momento che sono piene di zuccheri. Inoltre, per via del notevole contenuto di vitamine, anti-ossidanti e sali minerali è preferibile consumare grandi quantità sia di frutta che di verdura, cruda o cotta, minimo una porzione a pasto.

L’alimentazione anziani allettati deve prevedere cereali, come fonte di zinco, e legumi perché aiutano la digestione e sono in genere più facili da masticare. Anche come pasta è preferibile quella integrale. Mentre per quanto riguarda le carni, sarebbe bene variare tra carni rosse, bianche e pesce; per favorire la masticazione sono preferibili i formaggi morbidi rispetto a quelli stagionati, più adatti invece come condimento.

Integratore alimentare per anziani

Sempre sotto attento consiglio del proprio medico curante, nei casi di forte inappetenza è infine possibile ricorrere all’integrazione. 

Un integratore alimentare per anziani è utile a reintrodurre nell’organismo tutte quelle sostanze nutritive indispensabili al corpo che non si riescono ad assimilare in maniera tradizionale. A tal proposito sono molto utilizzati gli integratori di proteine vegetali e maltodestrine.

Residenza Villa Serena: adattabile a qualsiasi livello di intensità assistenziale

La Residenza Villa Serena è una casa di riposo con sede a Carmagnola che negli anni si è riuscita ad adattare con professionalità e competenza a qualsiasi livello di intensità assistenziale, dalle persone meno autosufficienti a quelle più autosufficienti.

In questa RSA sono disponibili inoltre numerose attività ricreative quali musicoterapia e pet-therapy.

Per qualsiasi dubbio o richiesta, siamo qui per fare una chiacchierata con te!

Casa di Riposo convenzionata ASL
Non ci sono orari di visita nella nostra casa di riposo
Videochiama gratuitamente con Skype il tuo caro

Residenza Villa Serena di Perloro S.r.l. - Via Valobra, 197 - 10022 Carmagnola (Torino) - Tel.011.9723162 - P.I. 11464860011
Privacy - Cookie
Siti web Torino Mantanera
Casa di riposo Torino - Residenza per anziani Carmagnola